Provvedimenti applicativi del Decreto Rettorile prot. 60978 del 15 settembre 2015.

Dal 1° giugno 2016 saranno applicati i provvedimenti del Decreto rettorile prot. 60978/15 del 17 settembre 2015, di seguito riportati.
Considerato che:

  1. Per ogni disciplina lo studente ha diritto a tre sessioni d’esame.
  2.  La sessione invernale è contemporaneamente la prima, per gli esami dei corsi del primo semestre del corrente anno accademico, e la terza, per gli esami dei corsi del 2° semestre e annuali del precedente anno accademico.

SI DISPONE

  • Lo studente, iscritto all’ultimo anno di un Ciclo, che nella successiva sessione invernale debba sostenere o soltanto l’esame di grado o anche esami dei corsi, non è tenuto a iscriversi al nuovo anno accademico come “fuori corso”. Verrà denominato “in attesa di grado”.
  • Lo studente che per ipotesi non avrà superato tutti gli esami e ottenuto il grado, potrà rinnovare l’iscrizione all’anno accademico nel mese di febbraio.
    Modalità:
  • Lo studente regolarmente iscritto all’ultimo anno in corso di qualsiasi Ciclo di Studio dovrà comunicare alla Segreteria accademica di voler essere considerato “in attesa di grado”. I termini per la richiesta sono: 1° giugno – 28 ottobre 2016.
  • Lo studente non sarà tenuto al pagamento di alcuna tassa.
  • Alla scadenza della sessione di grado invernale (febbraio), lo studente che non abbia concluso potrà iscriversi al nuovo anno accademico. L’iscrizione avrà valore retro-attivo e verrà considerata annuale (anche per il pagamento della tassa accademica).

Laterano, 24 maggio 2016.

SCARICA MODULO RINNOVO ISCRIZIONE SEMESTRALE