La conoscenza delle lingue moderne da parte degli studenti è obbligatoria per tutti gli studenti iscritti alle Facoltà o Istituti dell’Università in dipendenza del percorso di studi da essi frequentato. In generale è necessario dimostrare la conoscenza di una lingua moderna per i cicli di Baccalaureato, di due lingue moderne per i cicli di licenza e di tre lingue moderne per i cicli di dottorato. Per le norme specifiche si consultino le disposizione delle singole Facoltà e Istituti.

Il Dipartimento di lingue, in collaborazione con Training Club, propone un’ampia offerta di corsi di lingue moderne: inglese, francese, tedesco e spagnolo. I corsi sono attivati per tutti i livelli (A1,A2, B1. B2, C1 e C2) seguendo la classificazione di conoscenza in base al quadro comune europeo di riferimento per le lingue stabilito dal Consiglio d’Europa nel 2000. Gli studenti sono inseriti nel gruppo di livello adeguato a seguito del sostenimento di un colloquio di ingresso con i docenti. I corsi sono attivati previo il raggiungimento di un numero minimo di 8 iscrizioni per livello e fino ad un massimo di 15 studenti.

ORARIO DEI CORSI

L’orario dei corsi è fissato dalle ore 13.15 alle ore 14.50, per consentire a tutti gli studenti che frequentano l’Università di partecipare alle lezioni senza sovrapposizione di orario con i corsi curricolari. I corsi sono annuali e si svolgono dal 10 ottobre 2016 sino al termine delle lezioni nel mese di maggio 2017 per complessive 60 ore accademiche.

I Corsi di lingua moderna sono annuali e seguono il calendario accademico delle lezioni curriculari:

  • Lezioni del I Semestre
    Test di ingresso e inizio lezioni: settimana che inizia dal 10 ottobre 2016.
    Durata delle lezioni: dal 10 ottobre 2016 al 20 dicembre 2016.
    Orario delle lezioni: dalle 13,15 alle 14,50.
  • Lezioni del II Semestre
    Durata delle lezioni: dal 20 febbraio 2017 al 26 maggio 2017.
    Orario delle lezioni: dalle 13,15 alle 14,50.

COSTI

  • Studenti interni: 250,00 euro per singolo corso
  • Studenti esterni: 300,00 euro per singolo corso

N.B. Dal costo del singolo corso è escluso il libro di testo che va acquistato separatamente.

La frequenza del corso è obbligatoria per almeno i 2/3 delle lezioni. Alla fine del corso, è previsto un esame di valutazione che dà diritto a una certificazione di frequenza e di profitto a seconda del livello raggiunto da ogni candidato. Chi non raggiungesse il minimo di ore richiesto non potrà sostenere l’esame e ottenere il certificato finale.

Per gli studenti dell’Università immatricolati dall’A.A. 2014/2015 al ciclo istituzionale o ad un corso di laurea, licenza o dottorato, è richiesto, prima del conseguimento del grado accademico, un livello di conoscenza delle lingue moderne che deve equivalere almeno al livello intermedio, seguendo la classificazione dei livelli di conoscenza in base al quadro comune europeo di riferimento per le lingue stabilito dal Consiglio d’Europa nel 2000.

Per il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza gli studenti saranno tenuti al raggiungimento/certificazione del livello B2 entro la verifica amministrativa per la prenotazione della discussione di laurea. I dottorandi della Facoltà di Diritto Civile saranno tenuti al raggiungimento/certificazione del livello C2 entro la verifica amministrativa per la prenotazione della dissertazione dottorale.